VIAGGI

4 segreti per un viaggio da single senza annoiarsi

Il tema principale ormai è questo "Cosa fare durante le vacanze". A volte però, quando magari si è single e non sempre va di affrontare un viaggio da soli, si finisce con il rimanere nella propria città. La cosa brutta però durante il periodo estivo è che, a meno che non si viva in una località marittima, turistica, il rischio è di ritrovasi in un deserto assoluto: Anzi, il deserto potrebbe sembrare più affollato.

Il tema principale ormai è questo: Cosa fare durante le vacanze. A volte però, quando magari si è single e non sempre va di affrontare un viaggio da soli, si finisce con il rimanere nella propria città. La cosa brutta però durante il periodo estivo è che, a meno che non si viva in una località marittima, turistica, si rischia di ritrovasi in un deserto assoluto: Anzi, il deserto potrebbe sembrare più affollato.

Ma quindi, cosa fare? Ecco qualche semplice consiglio:

Torremolinos
credit immage

SCELTA DELLA LOCALITA’

La scelta della località gioca un ruolo fondamentale per la perfetta riuscita di un viaggio, senza quindi correre il rischio di annoiarsi tutto il tempo. Essendo single quindi, potrebbe venirvi voglia di andare in un posto molto vivo e dove magari poter conoscere nuove persone.

In questo articolo vorremmo parlarvi quindi di Torremolinos: città ad un quarto d’ora da Malaga, in piena Andalusia. E’ una fra le località perfette dove decidere di passare le vostre vacanze in quanto sicuramente non vi sentirete osservati o altro anzi, potrete avere l’occasione di conoscere persone nuove e magari provenienti anche da diverse parti d’Europa o, del mondo: Cosa c’è di meglio di mettersi a confronto con esperienze di persone provenienti da chissà dove? Magari potrà nascere una buona amicizia e anche un compagno per futuri viaggio.

Torremolinos è una città molto inclusiva, quasi nella totalità incentrata sul turismo LGBTI. E’ senza dubbio la regina incontrastata del turismo gay con un intero quartiere, la Nogalera, dipinto e incorniciato da bandiere rainbow per affermare la forte identità LGBTI della zona con ristoranti, bar, discoteche, negozi e stabilimenti balneari.

Siete più tipi da escursione? Perfetto, da qui potrete raggiungere località esclusive come: Malaga, Siviglia, Granada, Gibilterra…

PREDILIGERE UN PACCHETTO ALL INCLUSIVE

Soprattutto quando si viaggia da soli è meglio optare per la soluzione “Zero stress”, arrivare con l’aereo e non dover più pensare a nulla se non al fatto di staccare un po’ la spina e cambiare aria. Pensate alla noia di trovarsi in una località non conosciuta e doversi anche preoccupare di capire come arrivare dall’aereporto al vostro albergo. Se siente anche voi come me, con zero senso dell’orientamento, forse sarebbe meglio lasciare che qualcun altro si preoccupi di questo al posto vostro. Fortunatamente i nostri amici di TRAVEL GAY offrono anche pacchetti All Inclusive di tutto rispetto e tra l’altro, essendo nostri lettori, potrete ottenere uno sconto del 5%. E’ semplice, presentatevi come lettori di GayLounge e sarà fatta!

close up photography of man wearing sunglasses
Photo by Daniel Xavier on Pexels.com

A VOLTE BISOGNA NON PENSARE TROPPO

Un altro segreto per la perfetta riuscita del viaggio è quello di mettersi davvero in modalità “Libero da ogni pregiudizio e costrizione“. Non nel senso che dovrete fare chissà cosa ma che sarà utile essere disinvolti, aperti e socievoli. Ovviamente, essendo una località prettamente gay, vi potrà capitare di incoltrare molte persone quindi: Non frenatevi, conoscete gente, uscite e divertitevi perché molte volte ci serve anche questo per poter affrontare al meglio il resto dell’anno. E ripeto, è possibile che in viaggi del genere si finisca col conoscere gente perfetta per andare in giro per il mondo, per incontrarsi sempre in località nuove e condividere esperienze uniche.

TIENI SEMPRE GLI OCCHI, ED IL CUORE, APERTI

Come si dice “Il mondo è piccolo” ed essendo una località molto turistica è anche probabile che incontriate persone vicine a dove abitate e chissà che magari non possa nascere anche un interesse maggiore e tornare indietro con una persona da iniziare a frequentare. Molte volte è proprio nei posti più strani che nascono i rapporti più belli e impensati. E’ strano come a diversi Km di distanza sia possibile conoscere una persona del paese accanto al vostro che magari, per stili di vita un po’ diversi, non avreste avuto modo di conoscere. Anche per questo, come dicevo prima, certi viaggi è bene farli con uno spirito di apertura totale perché oltre a dei buoni amici è possibile che incontriate la persona che state cercando.

Mi raccomando, l’importante in questo tipo di vacanze è DIVERTIRSI. Con questo ovviamente non dico di fare cose fuori di testa ma semplicemente di buttarsi, conoscere gente e pensare alla propria felicità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...